Home / Il Convento / Itinerario artistico /

Cappella maggiore

  • Gloria di Sant'Agata - Andrea Montalti
  • (fine '600)

L'altare maggiore, in marmo e bronzi dorati, è opera di Carlo Nava (1750) ( 10 ). Alle pareti del presbiterio due dipinti di Guglielmo Caccia detto il Moncalvo (1568-1625), grande artista piemontese, molto attivo per i Barnabiti: l'Assunta, a sinistra ( 11a ), e Sant'Agata a destra ( 11b ).
Sulla volta del presbiterio la Gloria di Sant'Agata di Andrea Montalti (fine '600). Gli affreschi della volta del coro, di Luigi Trecout (1844) ( 12 ) rappresentano la Gloria della Vergine. Il coro in noce risale al 1582; al centro della parete la statua in marmo dell'Assunta (1858), circondata da angeli in stucco. Ai lati le statue di Salomone ( 12a ) e Davide ( 12b ).


Gloria della Vergine - Luigi Trecout (1844)

« Torna a tutti i luoghi