Home / I Padri Barnabiti /

Le origini

I Barnabiti sono sorti nella Chiesa per opera di S. Antonio M. Zaccaria e dei suoi primi Compagni.

La Congregazione dei Chierici Regolari di San Paolo prende nome dall'apostolo  Paolo perché, fin dalle origini, ha voluto ispirarsi alla sua dottrina e al suo esempio. I suoi membri intendono attuare insieme, l'ideale di consacrazione a Dio nel servizio ai fratelli.

La nostra famiglia, composta di sacerdoti, candidati al sacerdozio e fratelli coadiutori, che hanno emesso la professione dei voti, è un Ordine clericale di voti perpetui e solenni, di diritto pontificio, approvato da Clemente VII nel 1533; nella tradizione domestica essa è chiamata Congregazione e  i  suoi membri sono detti Barnabiti dalla Chiesa di S. Barnaba in Milano, primo centro della nostra attività.

Sorta nella prima metà del XVI secolo, sotto la mozione dello Spirito Santo, la Congregazione si caratterizza fin dall'inizio per un'intensa vita di rinnovamento interiore incentrato nel Crocifisso e nell'Eucaristia, per uno spiccato senso comunitario e per uno speciale impegno alla riforma dei costumi alla quale il S. Fondatore dava come "vero fine: il puro onore di Cristo, la pura utilità del prossimo, i puri obrobri e vilipendi di se stessi"