Home / Proposte spirituali / Agenda del mese /

Agenda Novembre 2019

Scarica il pieghevole

1 VENERDÌ  SOLENNITÀ  DI  TUTTI I SANTI
orario ss. messe festivo 10,00; 11.30; 18,30
Signore Gesù, oggi celebriamo la vita e la morte di coloro che hanno degnamente ricevuto il Tuo sigillo, segno indelebile del Tuo Amore essi, nella luce, hanno portato a compimento il proprio cammino alla Tua sequela, testimoniando che, sui tuoi passi, ogni nostro passo ci riporta a casa, alla Tua casa. Per queste esistente santificate in Te, Ti ringraziamo e Ti preghiamo .

2 SABATO Commemorazione di tutti i fedeli defunti
Sante Messe 7,00; 8,00; 18,30
Ti preghiamo Signore, perché la morte non assuma solo il volto del mistero e della lacerante perdita, ma anche e soprattutto il tuo volto, Signore, che ci attendi, che ci abbracci, ci purifichi e infondi di luce le nostre relazioni e la nostra storia. In te facciamo memoria dei nostri fratelli e sorelle defunti, in te li vediamo, in te confidiamo perché vita e soltanto vita li attende.

2 SABATO
Leggere la Parola nella Tradizione
con p. Gianni Rizzi, biblista
Il libro della Sapienza
dalle 19,00 alle 21,00 sala studio biblioteca Carrobiolo
Ingresso/parking vicolo Carrobiolo, 4

3 DOMENICA XXXI del Tempo
Signore Gesù, volgi a noi lo sguardo, nella tua grande tenerezza. Noi diventiamo così duri verso noi stessi e verso gli altri da non riconoscere più quel nucleo insopprimibile di bellezza e amabilità che ciascuno di noi è e resta. Concedici di saper scendere dai nostri luoghi di difesa e di offrirci questa necessaria tenerezza, senza più paura di condividere e di restituire.

3 DOMENICA
I Salmi nel Vangelo di Luca (22,66-71)
con p. Gianni Rizzi
Sala studio della biblioteca dalle 9,00 con S. Messa alle 12,00 in Noviziato.
Ingresso/parking vicolo Carrobiolo, 4

4 LUNED Ì S. Carlo Borromeo
Arcivescovo di Milano, patrono dei Padri Barnabiti.
Signore Gesù, chi mai potrebbe darti il contraccambio dell’amore e della misericordia con cui ci hai ricolmati nel mistero della tua incarnazione, della tua passione, della tua risurrezione… della tua infinita misericordia e compassione? Donaci solo la memoria di tanto amore, come il tuo santo vescovo Carlo insegno al nostro popolo, per fare sempre il contrario di ciò che farebbe il nostro egoismo.

5  MARTED Ì - CINEFORUM DI PROCULTURA
" Un affare di famiglia "
regia di Kore’eda Hirokazu
Ore 20.45 - Teatro Villoresi

6 MERCOLEDÌ
COMINCIAMO E RICOMINCIAMO
Secondo incontro, di approfondimento del nostro battesimo accompagnando, Gaia, che ha chiesto di riceverlo. Con Padre Davide Brasca.
ore 20,30 - Convento Padri Barnabiti - ingresso v.lo Carrobiolo, 4

9 SABATO
Festa della dedicazione della basilica Lateranense
Giornata mondiale contro il fascismo e l’antisemitismo
Quel che ora penso veramente è che il male non è mai radicale, ma soltanto estremo, e che non possegga né profondità, né una dimensione demoniaca. Esso può invadere e devastare il mondo intero, perché si espande sulla superficie come un fungo. Esso sfida come ho detto, pensiero, perché il pensiero cerca di raggiungere la profondità, di andare alle radici, e nel momento in cui cerca il male, è frustrato perché non trova nulla. Questa è la sua banalità. Solo il bene è profondo e può essere radicale . (Hannah Arendt)

10  DOMENICA XXXII del Tempo
Signore Gesù, a volte perdiamo questa fiducia di poter vivere la risurrezione del presente, in questa esistenza fatta di grandi solitudini, di relazioni possessive e di scelte di amore. Aiutaci a vivere da figli della risurrezione, con la speranza che quanto oggi è incompiuto di questo mistero si compie con la Tua grazia: sostieni Tu questa fiducia!

12 MARTED Ì - CINEFORUM DI PROCULTURA
" Il colpevole - The guilty "
regia di Gustav Moller
Ore 20.45 - Teatro Villoresi

13 MERCOLEDÌ - LECTIO DIVINA
Dopo l’introduzione di don Stefano Chiapasco, iniziamo la pratica della lectio degli Atti degli Apostoli.
Quest’anno la Lectio sarà introdotta da un breve commento orale al testo (lectio). Poi seguirà il tempo di lavoro personale sul testo, fatto nel silenzio (meditatio); il momento di condivisione orante (oratio) conclude la lectio divina.
Ore 21 Sala studio della biblioteca
Ingresso/parking vicolo Carrobiolo, 4
(è possibile prepararsi riascoltando l’ introduzione agli Atti degli Apostoli di don Stefano )

16 SABATO
Incontro di spiritualità paolino - zaccariana
ore 16,00 - Appuntamento in convento dei Padri Barnabiti, Piazza Carrobiolo 8.

17 DOMENICA
Festa di Maria Madre della Divina Provvidenza
Alla S. Messa delle ore 11,30 la nostra Comunità religiosa concelebra per ringraziare Dio per tutti i benefici ricevuti quest’anno, a cominciare dai Confratelli che ci hanno raggiunto, P.Enrico, e P. Davìd; e per Dario che con noi continua il suo tempo di discernimento vocazionale e formazione teologica.
Un ulteriore invito al ringraziamento viene dalla Giornata Mondiale dei Poveri. La speranza dei poveri non sarà mai delusa (Sal 9,19)
Le parole del Salmo manifestano una incredibile attualità. Esprimono una verità profonda che la fede riesce a imprimere soprattutto nel cuore dei più poveri: restituire la speranza perduta dinanzi alle ingiustizie, sofferenze e precarietà della vita. «Il santo Padre partendo dalla Preghiera del Salmo 9, ci indica la strada del nostro impegno come segno concreto nella realizzazione della Speranza Cristiana. Gli strumenti della Speranza sono principalmente riposti nella consolazione che esprime la vicinanza di tutta la persona a chi si trova in situazione di povertà». Il Messaggio si sviluppa su due grandi coordinate: la descrizione delle nuove forme di povertà che ogni giorno sono sotto i nostri occhi, e l’azione concreta di quanti con la loro testimonianza possono offrire speranza. «L’impegno del credente non si limita ad azioni sporadiche o di circostanza ma mira a far crescere l’attenzione piena e costante ad ogni persona in difficoltà. Per questo è richiesto un cambiamento di mentalità volto al capovolgimento di quelle pericolose dinamiche che indicano i poveri come parassiti e ai quali non si perdona neanche il fatto di essere poveri.  Ricordando che la promozione anche sociale dei poveri non è un impegno esterno all’annuncio del Vangelo, ma in esso si gioca la credibilità della Chiesa».

19 MARTED Ì - CINEFORUM DI PROCULTURA
" Un padre, una figlia "
regia di Christian Mungiu
Ore 20.45 - Teatro Villoresi

24 DOMENICA - NOSTRO SIGNORE GESÙ CRISTO RE DELL’UNIVERSO
Ore 10,00 S. Messa di suffragio per tutti i defunti “Carrobiolini”
Signore Gesù, donaci di assorbire il mistero del Tuo modo regale di vivere e di morire. Fa che ci lasciamo trappare dal cuore l’idea di un Dio dominatore e conquistare da Te, dalla Tua rinuncia ad ogni riconoscimento. Anche noi vogliamo amare così senza dubbi e senza fine. Concedici di entrare nella sorte dei santi, nella gioia di essere quello che siamo.

25 LUNED Ì
Giornata mondiale contro la violenza sulle donne
O Signore Gesù, nel Tuo sguardo di compassione hai custodito il segreto di ogni cuore. Tu hai riconosciuto la forza dell’amore nascosta nella povera offerta della vedova e il suo dono senza misura. Accogli ora ciò che noi possiamo offrirti nella povertà della nostra vita solidali con le donne che oggi subiscono violenza e faticano a ritrovare il Tuo sguardo colmo di amore.

27 MERCOLEDÌ  LE DONNE LEGGONO IL DISCORSO DELLA MONTAGNA
Continuano gli incontri per sole donne; guidato e preparato da una donna: Maria Grazia Biraghi.
Ore 20,30 Convento Padri Barnabiti - ingresso V.lo Carrobiolo, 4.

SABATO E DOMENICA 30 novembre-1 dicembre
24 Ore dello Spirito
Eremo di Eupilio - CO - dalle 16,00 alle 16,00
Per giovani, giovani/adulti desiderosi di regalarsi 24 ore di silenzio per ascoltare la Parola di Dio che parla alla nostra vita, sia che si vegli o si riposi, di giorno o di notte.
Per informazioni e iscrizioni vai alla pagina .