Home / News /

"Gabrielle"al Cineforum

Il tema dell’handicap al centro di GABRIELLE di Louise  Archambault, martedì 24 febbraio in PROCULTURA.
Con Gabrielle Marion Rivard, Mélissa Desormais Poulin, Alexandre Landry.
Origine: Canada, 2014 Durata: 104 minuti

Nonostante sia affetta dalla sindrome di Williams, Gabrielle è una ragazza piena di una contagiosa gioia di vivere e con uno straordinario dono per la musica. Gabrielle canta in un coro ed è qui che ha incontrato Martin, il suo ragazzo. Tuttavia, a causa della differenza tra loro, le rispettive famiglie non consentono ai due innamorati di vivere liberamente questo amore.

" Ancora un film che viaggia sul labile spartiacque tra documentario e fiction, con una coppia da conoscere: Gabrielle Marion-Rivard, che interpreta in qualche modo se stessa donando al film una rara naturalezza, e Alexandre Landry, attore di professione che indossa con sensibilità il ruolo dell'handicappato. Premiata in vari festival, questa produzione targata Québec contiene una valenza didascalica non invadente, ma forte: i protagonisti sono proteste viventi contro l'esclusione e il pregiudizio (…)”
(Roberto Nepoti, 'La Repubblica', 12 giugno 2014)

Vai alla scheda del film

« Torna a tutte le news